faqbutt.gif (1112 byte) Alimentatori

Come si legge l'etichetta degli alimentatori ?

Molti hanno problemi nella corretta lettura delle etichette degli alimentatori .
La tabella qui sotto riporta l'etichetta tipo di un alimentatore Seventeam modello ST-0251 HR

AC ~
INPUT
VOLTAGE CURRENT FREQUENCY
115V ~
230V ~
6A
4A
50-60Hz
DC =
OUTPUT
+3.3V +5V +12V 15V -12V +5Vsb PS-ON POK COM
15A 20A 12A 0.5A 0.5A 1A REMOTE P.G. RETURN
MAX . 100W 144W 2.5W 6W 5W - - -

CAUTION : HAZARDOUS AREA
- DO NOT REMOVE THIS COVER  - SELECT RIGHT VOLTAGE !
- WITH FAN SENSOR CONTROL

Lgcb.gif (271 byte)Lgur.gif (243 byte)Lgul.gif (275 byte)Lgtuv.gif (306 byte)Lgs.gif (276 byte)Lgn.gif (270 byte)Lgfi.gif (273 byte)Lgdve.gif (1247 byte)Lgd.gif (273 byte)Lgcsa.gif (309 byte)Lgce.gif (240 byte)

La prima riga "AC INPUT" indica le tensioni (VOLTAGE) , le correnti (CURRENT) e le frequenze (FREQUENCY) operative dell'alimentatore . Il segno ~ indica la corrente alternata (quella fornita dall'ENEL e disponibile nella presa a cui colleghiamo l'apparecchio) .
Nell'esempio , l'alimentatore dotato di cambia tensione per 115V/230V , ovvero per lo standard europeo e per quello americano . In corrispondenza , sono indicate le correnti assorbite : 6 ampere per 115 volt e 4 ampere per 230 volt ; la frequenza operativa compresa tra 50(Europa) e 60 hertz (USA) .

La seconda riga "DC OUTPUT" indica le tensioni e le correnti continue generate .  In questo caso sono disponibili 3.3/+5/-5/+12/-12 volt ; inoltre si nota la presenza di +5Vsb , la tensione di stand by , tipica degli alimentatori ATX .
Per ogni tensione indicata la corrente massima che si pu prelevare da quella singola uscita . indicata anche la presenza del pin di avviamento remoto ATX (PS-ON) , del segnale di alimentatore OK (POK) ed il fatto che il comune delle alimentazioni sia anche la massa (COM RETURN) .

Nella riga "MAX." sono indicate le potenze massime prelevabili contemporaneamente dalle varie uscite , espresse in watt [W] . La somma dei valori contenuti su questa linea danno la potenza totale dell'alimentatore (in questo caso 100+144+2.5+6+5=257.5W) .
Il dubbio di molti la discordanza tra i valori indicati dalla riga DC OUTPUT e quelli della riga MAX. . Poich la potenza [W] data dal prodotto tensione[V]* corrente[A] , a prima vista sembrerebbe esserci una discordanza : se il MAX . di 3.3V 15 A la potenza 3.3*15=49.5 ; se poi si aggiunge 20*5=100 , il totale farebbe 149.5W e non 100W come indicato sotto . 
La questione molto semplice : la riga "DC OUTPUT" indica valori MASSIMI che possono essere forniti da ogni uscita SINGOLARMENTE , mentre la riga "MAX." indica la potenza che si pu prelevare CONTEMPORANEAMENTE dalle varie uscite . Quindi , con un massimo di 100W dalla coppia +3.3V/+5V, posso prelevare 49.5W dalla presa +3.3V , ma solo 100-49.5=50.5W da quella +5V o 100W dalla +5V , ma niente dalla +3.3V o qualsiasi altra combinazione che dia un massimo di 100W .

Importante l'avviso sulla penultima riga :

Inoltre possono essere presenti alcune caratteristiche extra, come il PFC (Power Factor Correction) e la presa per il segnale tachimetrico della ventola interna.

Nell'ultima riga sono elencati i logo delle certificazioni ottenute dal prodotto . Click qui per maggiori dettagli .


Copyright elma srl. Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il 10/04/06.