Caratteristiche tecniche

Le tabelle seguenti riportano i dati di targa degli alimentatori

SM-5100
600W

+5V

+3.3V +12V1 +12V2 -12V +5Vsb PFC Int.
DC =
OUTPUT
35A 28A 22A 22A 0.8A 2A attivo si
max. 432W
max. 595W

Int = interruttore rete


Set connettori

24 PIN per
ATX/BTX/EATX
1 presa combinata 20/24
Non necessita di adattatori
8 PIN per P4 e
EPS12V
1 suddivisibile in 4 + 4 pin per P4
SATA 2
4 PIN per
HDD, CD-ROM ecc
6
4 PIN per
Floppy
2
6 PIN per
VGA PCI express
2 doppio PCIExpress per
configurazioni SLI

I dati riportati sono indicativi e possono variare senza preavviso

FAQs

Può essere installato in qualsiasi case ?

Si, le dimensioni sono quelle standard ATX.

E' adatto per Pentium 4 ?
E' adatto per Athlon ?
Si, dispone della presa ausiliaria a 4 poli 12V per le schede madri Pentium 4 ed è adatto per schede madri con CPU AMD Athlon
E' conforme EPS12V ? Si, quindi è adatto ad alimentare anche sistemo bi processore
Ha la presa per il segnale tachimetrico della ventola ? No, dato che la ventola ha funzione ausiliaria solo in caso di superamento del limite di temperatura impostato
Come si installa ? Come un qualsiasi altro alimentatore ATX. La disposizione standard dei fori di fissaggio permette il montaggio dell' alimentatore nel case solo nella posizione corretta.
Quale è il rumore prodotto ?

 

Nessuno !
La ventola interna che comunque produce al massimo 12 dB(A)
Particolare della manopola per l' impostazione della modalità di funzionamento della ventola in funzione della temperatura e che può essere regolata su 6 diverse posizioni :
  1. OFF - la ventola non entra mai in funzione. Questa selezione va impostata dopo aver verificato che nella situazione in cui si intende utilizzare l' alimentatore, la temperatura delle alette di raffreddamento non sia eccessiva
  2. 50 - a questa temperatura comincia ad entrare in funzione la ventola
  3. 60
  4. 70
  5. 80
  6. AUTO - in questa modalità la ventola è controllata in mod automatico. Solitamente è la scelta migliore.
Particolare del posizionamento della manopola, accessibile dall' esterno.

Si notano bene anche la presa di rete e l' interruttore con spia luminosa integrata.

Le alette di raffreddamento sporgono per alcuni centimetri dalla parte posteriore dell' alimentatore ed il tutto è sagomato in modo da poter essere posizionato in un qualsiasi case ATX.

Il corpo dell' alimentatore è in alluminio anodizzato azzurro.

Cosa vuol dire PFC ?
Come si legge la tabella delle potenze ?
Come funziona un alimentatore ATX ?
Per queste risposte consultare gli approfondimenti
Approfondimento [altre informazioni sugli alimentatori]

Copyright © elma srl. Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il 12/10/07 .