T & T BIOS upgrade

SOMMARIO


Informazioni generali

Quando fare l'aggiornamento del BIOS ?

1. Quando Ŕ necessario aggiungere un componente (da es. una nuova CPU) non riconosciuto dalla versione installata
2. Quando ci sono problemi di compatibilitÓ o conflitti con qualche periferica
3. Quando ci sono problemi nel riconoscimento delle risorse del sistema
4. Quando una nuova versione introduce miglioramenti sostanziali o nuove funzioni
5. Quando si deve installare un sistema operativo recente rispetto alla revisione del BIOS installata

Quando non si deve fare l'aggiornamento del BIOS ?

1. Quando non c'Ŕ nessuna delle necessita sopra esposte ed il sistema funziona perfettamente

Cosa mi serve per fare l'aggiornamento del BIOS ?

  1. Costruttore e modello della scheda madre .
    ATTENZIONE : per lo stesso modello possono esistere diverse versioni di BIOS a seconda della release del circuito stampato . Verificate prima di procedere .
  2. Utility di scrittura della Flash , generalmente disponibile sui floppy o sul CDROM fornito assieme alla scheda madre , oppure scaricabile dal sito del costruttore
  3. File del nuovo BIOS da caricare , disponibile sul sito ELMA o del costruttore della scheda madre .
  4. Un vuoto floppy per il boot

Se ci sono dei dubbi sul modello o sul costruttore , provate a fare click qui .

Informazioni generali sul BIOS e sulle Flash


Precauzioni da osservare


L'operazione di scrittura della Flash Ú semplicissima e non esistono rischi se si seguono con cura alcune semplici norme genera .

  1. NON CERCARE di caricare versioni di BIOS diversi da quelli indicati per la Vs. mainboard , soprattutto se non provenienti dal sito del costruttore o da quello del suo distributore . Questa Ú la causa pi¨ comune di problemi durante l'upgrade .
  2. Sulle mainboard possono installati BIOS di diversi produttori , ma , in ogni caso , si deve trattare della versione prevista per quella mainboard specifica , ovvero non si possono installare o scambiare BIOS di diverse mainboards . ╔ opportuno non tentare mai upgrade con BIOS di prodotti diversi da quello di destinazione , presi magari da Internet a caso o per omonimie .
  3. Se il sistema utilizzato ha la CPU o altri componenti in overclock , ripristinate i clock normali durante l'operazione di scrittura della Flash
  4. Considerate che possono esistere versioni di BIOS diverse per schede madri con la stessa sigla base , ma con revisioni diverse del circuito stampato . Verificate questa possibilitÓ con le indicazioni del file di upgrade .
  5. Considerate che l' utility di scrittura della Flash pu˛ non essere adatta per tutte le mainboard o per tutte le versioni di BIOS , anche all'interno dei prodotti di uno stesso costruttore .
  6. Non attivare l'utility di caricamento della Flash dala finestra DOS di Windows , ma solo dal floppy di boot preparato secondo le istruzioni seguenti

L'upgrade del BIOS non Ú una operazione complessa e NON ╔ MAI CAPITATO nel ns. Laboratorio , seguendo correttamente le istruzioni , un solo caso di aggiornamento non riuscito con il conseguente blocco del sistema .
Si pregano pertanto gli Utenti ad attenersi scrupolosamente a quanto sopra indicato (specialmente i punti 1,2,3 e 4 ) ed alle procedure specifiche date dal costruttore di ogni scheda .


[ Home | Prodotti | Listino | Vetrina | News | Assistenza ]
[ Contatti  | Search | Mail ]

Copyright ę elma srl. Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il 02/06/99.