T & T Storage USB / Firewire

Procedura generalizzata di installazione per storage esterni USB e Firewire

AVVERTENZA : si consiglia di seguire i passi indicati

  1. avviare il computer e verificare che le risorse USB o Firewire siano presenti.
  2. collegare il cavo del dispositivo di storage con la relativa porta del computer
  3. dare alimentazione al dispositivo di storage
  4. sul monitor dovrà apparire l' avviso dell 'effettuato rilevamento da parte del PnP del computer. Seguire a questo punto le istruzioni relative ad ogni sistema operativo
  5. Per scollegare lo storage, possibilmente utilizzare la procedura corretta che prevede l' uso del pannello di controllo relativo. 
  6. spegnere l' alimentazione allo storage e staccare i cavi

Installazione software

WIN 98

Windows 98 non dispone di risorse automatiche per questo scopo; quindi occorre installare il driver fornito con la periferica (che possono benissimo non funziare correttamente...). Seguire le istruzioni relative.
Va considerato che, parlando di Windows98, si intende esclusivamente la versione SE, dotata del supporto per USB. Se si intende supportare una connessione USB2.0 o Firewire sarà altresì necessaria la relativa patch, che a volte presenta problemi di funzionamento, dipendentemente dalla configurazione del PC. Consultare la documentazione del sistema operativo installato o il sito di Microsoft per maggiori informazioni.
In generale, se dovete usare USB e Firewire, consigliamo caldamente di lasciare Win98 per XP.

WIN ME

Windows ME si comporta similmente a Windows 98. Win ME è stata una "bella esperienza" di Microsoft e ora è più che defunto. Un consiglio : perchè usarlo ? migrate piuttosto su 2000 o XP.

 

WIN2000 e XP

Windows 2000 e Windows XP non richiedono driver particolari in quanto hanno integrata la gestione di dispositivi di storage esterno.  Se si intende supportare una connessione USB2.0 o Firewire sarà altresì necessaria la relativa patch.

 

Se il disco installato è nuovo, occorrerà partizionarlo e formattarlo per il sistema operativo usato, altrimenti la risorsa sarà presente nelle risorse USB o Firewire del computer, ma non sarà utilizzabile dal sistema operativo.

Partizionamento

WIN 98

  1. click su START/Pannello di Controllo/Sistema/Hard Disk
  2. se tutto è in ordine si deve vedere una linea che indica la presenza dello storage esterno
  3. Scegliere Proprietà (tasto destro) e selezionare come Rimovibile
  4. Dopo il riavviamento del sistema dovrà apparire l' icona dello storage nelle risorse del computer

Altro metodo

  1. uscire da Windows in MSDOS
  2. Usare i comando FDISK
  3. Scegliere Supporto per Dischi Grandi se si intendono fare partizioni oltre i 2GB
  4. Selezionare (comando 5) il disco esterno . AVVERTENZA : verificare cosa si sta facendo, onde evitare di selezionare il disco primario e cancellarne tutto il contenuto !!!!!!!
  5. Formare la partizione richiesta
  6. Riavviare il computer

WIN ME

Windows ME si comporta similmente a Windows 98. 

 

WIN2000 

  1. Click su Pannello di Controllo/Strumenti di Amministrazione/Gestione Computer/Gestione dischi
  2. Nella lista dei dischi presenti sarà identificato lo storage esterno
  3. Click con il tasto desto sull' area indicate lo stato della partizione
  4. Creare la partizione richiesta e formattarla. L' operazione richiede un certo tempo, a seconda delle dimensioni del disco : durante questo tempo, non scollegate il cavo della periferica. Il procedere dell' operazione è indicato sul monitor.
  5. Al termine sarà possibile utilizzare la periferica

WIN XP

  1. Click su Pannello di Controllo/Strumenti di Amministrazione/Gestione Computer/Gestione dischi
  2. Nella lista dei dischi presenti sarà identificato lo storage esterno
  3. Click con il tasto desto sull' area indicate lo stato della partizione
  4. Creare la partizione richiesta e formattarla. L' operazione richiede un certo tempo, a seconda delle dimensioni del disco : durante questo tempo, non scollegate il cavo della periferica. Il procedere dell' operazione è indicato sul monitor.
  5. Al termine sarà possibile utilizzare la periferica

Una volta partizionato e formattato il disco esterno sarà utilizzabile su più sistemi. Si consiglia di utilizzare FAT32 se il disco deve essere condiviso da sistemi WIN98 e XP o 2000, mentre è consigliabile NTFS se non si prevede l' uso con WIN98.


Copyright © elma srl. Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il 14/09/06.