techbtn.gif (2150 byte) La Batteria

SOMMARIO


A cosa serve la batteria nel PC ?
La struttura delle mainboard attuali prevede una zona di memoria , di solito in tecnologia CMOS a basso consumo , di tipo statico (SRAM) , che contiene i dati variabili del setup del sistema , come ad esempio  le caratteristiche degli hard disk , la configurazione degli I/O , ecc. . Questa memoria viene mantenuta attiva anche con il PC spento per mezzo di una batteria ; dato il bassissimo consumo della memoria CMOS , in condizioni normali questa batteria ha una durata di molte settimane .

Come sono fatte le batterie dei PC ?

La batteria al Litio ha la classica forma a bottone non ha i problemi di immagazzinamento e ha pochi problemi di perdite ; la sua autoscarica molto bassa , ma non ricaricabile e va sostituita periodicamente ; tipicamente la durata prevista di 2 o 3 anni , dipendentemente da molti fattori , come la durata dei periodi lavoro/pausa , la temperatura , ecc. . Comunemente si tratta del modello CR-2032 o simili , da 3 volt , facilmente reperibile anche nei grandi magazzini e nei negozi di articoli fotografici . inserita a pressione in un supporto plastico , dotato di contatti metallici elastici , saldato al circuito stampato , da cui pu essere sfilata ed inserita con facilita . una delle soluzioni pi utilizzate attualmente .
La batteria NiCd ha tipicamente una forma cilindrica , saldata sul circuito stampato . Questo perch non ne prevista la sostituzione durante la vita della scheda in quanto questo tipo di batteria ricaricata durante i periodi di accensione del PC . La sua durata , per , dipende da molti fattori , come i periodi lavoro/pausa , la temperatura , ecc. . Il problema principale di questa batteria l'effetto memoria , ovvero l' incapacit di recuperare lo stato ottimale di carica dopo una scarica completa e/o prolungata . Quindi , se il PC resta fermo a lungo (molti mesi) o la scheda immagazzinata per troppo tempo , la batteria pu raggiungere un punto di scarica dal quale non riesce pi a recuperare la capacita nominale . Inoltre , il permanere prolungato della batteria nello stato di scarica e/o in ambiente con temperatura molto bassa o molto alta pu provocare la fuoriuscita di liquido corrosivo che pu danneggiare il circuito su cui fissata .
Componenti speciali : alcuni costruttori utilizzano dei componenti speciali , dotati di batteria al Litio interna , per esempio di produzione DALLAS , riconoscibili come integrati parallelepipedali di notevole spessore .La sigla tipica del componente DS12887 . In questo caso non possibile la sostituzione della batteria , ma necessario sostituire l' intero componente ; comunque , DALLAS assicura 10 anni di durata del prodotto , a patto di conservazione e funzionamento nei limiti di temperatura previsti ; in pratica il  tempo utile pi ridotto a causa del periodo di stoccaggio del componente e della mainboard , della temperatura ambiente , ecc. . A favore di questo componente c' l' elevata qualit intrinseca che si riflette in una elevata precisione dell'orologio/calendario ed una ottima sicurezza dei dati di setup , con l' assoluta assenza di perdite di liquido corrosivo della batteria . Questo prodotto realizzato anche da altri costruttori , ad es. ODIN . Nelle mainboard recenti non sono comunemente installate in quanto le funzioni di Ram CMOS e di orologio sono parte di altri chip o del chipset .

 

Avvertenze per il trattamento delle batterie

  1. In tutte le batterie correntemente usate , esclusi tipi speciali come ad esempio quelle a Litio-Aria , presente o pu formarsi all' interno una certa quantit di liquido piuttosto corrosivo per i metalli , specialmente per il rame di cui sono composte le piste dei circuiti stampati . Sia se la batteria si scarica a fondo e resta in questa condizione a lungo , sia per un eccessivo invecchiamento , sia per condizioni ambientali inadeguate , il contenitore metallico si pu fessurare ed il liquido pu uscire , danneggiando gravemente il circuito su cui posata .  Come avvertenza generale , si pu consigliare di rimuovere la batteria , sia al NiCd sia a bottone , se la scheda immagazzinata per un tempo indeterminato , onde evitare danni al circuito stampato per fuoriuscite di liquido corrosivo (questa precauzione non serve per gli integrati tipo DALLAS ).
  2. Sono collegate ad un buon funzionamento della batteria e della ram CMOS le funzioni dell'orologio del sistema e tutti i dati impostati durante la fase di setup del BIOS ; tra questi compresa anche la password di accesso al BIOS . Dimenticata la password , l' unico sistema per riaccedere al setup quello di cancellare il contenuto della ram CMOS con l'opportuno ponticello che scollega la batteria (seguire le istruzioni indicate sul manuale della mainboard) ; a seguito di questa operazione la ram CMOS viene completamente azzerata ed occorre ricaricare nuovamente tutti i parametri precedente mente impostati .
  3. Tipicamente l' arresto dell' orologio/calendario CMOS durante i periodi in cui il PC spento e' un probabile sintomo del prossimo esaurimento della batteria .
  4. Le batterie sono rifiuti speciali inquinanti, causa acidi e metalli contenuti, da non buttare nella normale spazzatura, ma da portare agli appositi entri di raccolta.

Come sostituire la batteria ?
Sostituire la batteria del tipo a bottone semplicissimo :

  1. Operare con il sistema spento e le opportune precauzioni . Considerate che gli alimentatori ATX , quando l' interruttore di rete (se presente) non in posizione di off  , forniscono sempre tensione alla mainboard . In questi casi osservate di non aver collegato il cavo di rete se l' alimentatore ATX non dotato di interruttore ; se l' alimentatore dotato di interruttore , posizionarlo su off . 
  2. Procurarsi una batteria adatta , di solito al litio. Il modello standard il tipo CR-2032 , reperibile presso tutti i negozi di foto , ottica , elettronica e spesso anche in supermercati e centri commerciali .
  3. Portare il jumper della cancellazione della RAM CMOS in posizione di cancellazione (se presente)
  4. Premere sull' estremit del porta batterie e sfilare la batteria; esistono molti tipi di porta batterie, ma per tutti l' estrazione della batteria si effettua premendo un lato, una clips di ritenzione o simili, mai forzando la batteria; questo dannenggerebbe i contatti e renderebbe inutilizzabile la scheda madre. Prima di toglie la batteria, che ha un polo + e un polo -, osservare come inserita, in modo da poter mettere quella nuova nel giusto modo. 
  5. Reintrodurre la batteria senza deformare il contatto superiore ed avendo cura di rispettare la polarit corretta; inserendo la batteria al contrario, il minimo che pu succedere che il sistema non parta. .
  6. Riportare il jumper della cancellazione della RAM CMOS in posizione normale di lavoro (se presente)
  7. Riavviare il sistema ed effettuare il setup del BIOS

Per sostituire la batteria Ni-Cd : solitamente saldata sulla scheda e richiede l' uso del saldatore per sostituirla  . In questi casi :

Per sostituire la batteria tipo DALLAS : nella maggior parte dei casi il componente installato su uno zoccolo , per cui basta procurarsene uno uguale e sostituirlo .
Nei casi in cui , per economia , il costruttore della scheda ha saldato il chip direttamente sullo stampato , a meno di disporre di una stazione di dissaldatura , e' il caso di rivolgersi ad un laboratori specializzato o , meglio , sostituire la scheda ( perch sar certamente un prodotto obsoleto che ha gi lavorato diversi anni ed un intervento di riparazione cos pesante pu non essere conveniente).
 


Copyright elma srl. Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il 29/09/06.