Scheda Tecnica
Prodotto Box SATA/SAS  hot swap 

P/N SATA-1042B    Nero 
Applicazioni Box rimovibile interno per hard disk SATA-I, SATA-2.0, SAS da 2.5" , hot swap 
Supporto 4 unità da  2.5" SATA-I, SATA-2.0, SAS nello spazio di una da 5.25"
Materiale

 

Alluminio / Plastica
Speciali ventola di raffreddamento incorporata
chiave per blocco su ogni singolo disco
Dimensioni 146 x 183 x 42 mm circa 
Peso 1,2 Kg
Descrizione

La soluzione più valida per RAID e multi storage su PC, server e workstation.

L' impiego di dischi da 2.5" come storage su server è diventato comune presso i maggiori costruttori. Questa soluzione consente notevoli vantaggi :

  • più unità disco in meno spazio : le dimensioni ridotte dei 2.5" permettono di far stare ben 4 dischi nello spazio occupato da un CDROM. Così è possibile installare più unità completamente rimovibili anche nel più piccolo desktop, mentre in un rack si potranno collocare grossi array modulari senza la necessità di speciali backplane.
     
  • dimensione standard : non occorrono chassis predisposti e costosi backplane . Un qualsiasi case dotato di bay da 5.25" può ospitare questo rimovibile. Ed in ogni finestra da 5.25" si potranno aggiungere 4 hard disk in un volume inferiore a quello di un lettore CDROM.
     
  • rumore estremamente ridotto : i dischi da 2.5", studiati per i notebook, hanno un bassissimo rumore in confronto con le normali unità da 3.5". Un array di più dischi da 3.5", sopratutto SCSI, è molto rumoroso e poco gradito se installato in sistemi che si trovano vicini agli operatori : i dischi da 2.5" risolvono il problema !
     
  • consumo ridotto : uno storage con molti dischi consuma ingenti quantità di energia per i motori. I dischi da 2.5", studiati per i notebook alimentati a batteria hanno un consumo ridotto. Meno spesa sulla bollettta .
     
  • calore ridotto : i dischi da 2.5" , grazie alla loro bassa richiesta di energia producono molto meno calore delle unità da 3.5", quindi il sistema ospite è più freddo e necessita di minor ventilazione.
      
  • meno problemi di alimentazione : un  array da 16 dischi da 3.5" richiede un alimentatore potente solo per far fronte allo spunto di corrente al momento dell' accensione; è normale che un rack di storage sia dotato di un alimentatore da 900W,  mentre poi, una volta avviati i dischi, basterebbe un 450W per far lavorare bene il sistema. Con i dischi da 2.5" tutto questo è storia passata :  l' alimentazione singola ed il basso consumo fanno si che anche array ampi, da 16 o più dischi non richiedano un alimentatore particolarmente ampio. 
     
  • neppure le prestazioni sono inferiori, perchè le più moderne unità SATA e SAS da 2.5" possono gareggiare con successo con quelle da 3.5". Sono reperibili sul mercato dischi da 2.5" a 7200 e 10000 rpm e con NCQ, con prestazioni comparabili con i sistemi SCSI.
     

Queste sono le ragioni per cui i dischi da 2.5" sono diventati così comuni nei server professionali delle grandi marche.

Nello standard SATA/SAS la struttura interna delle connessione seriale dei dischi è prevista per le operazioni di inserzione e disinserzione, similmente ai dischi SCSI-SCA. I connettori del bus e dell' alimentazione sono miniaturizzati ed uniti in un blocco che consente una semplice movimentazione delle unità installate in cassetti rimovibili.  La caratteristica di hot-swap  permette l'estrazione e l' inserzione il disco con la macchina accesa.

Per supportare dischi ad alta velocità è presente un sistema di raffreddamento interna , che convoglia il flusso di aria necessario sulle varie unità, garantendo l' indispensabile temperatura ottimale per il corretto funzionamento del disco, essenziale per la durata della vita del disco, soprattutto nei modelli ad alte prestazioni (10.000 giri) e nelle condizioni di uso più pesanti, come ad esempio nelle applicazioni professionali, in rack ad alta densità e in sistemi che lavorano 34 ore su 24. Le ventole hanno la parte rotante montata su cuscinetti, il che assicura una vita lunga con basso livello di rumore e vibrazione 

Queste unità si prestano bene per l' impiego in file server, web server, workstation grafiche, sistemi a basso rumore per studi di registrazione, sistemi in cui sia necessario disporre di più dischi altrenativi e dovunque sia richiesto un elevato numero di dischi in uno spazio molto ridotto.

Approfondimenti Altre informazioni

Copyright © elma . Tutti i diritti riservati.
Tutte le informazioni sono relative a quelle fornite dal produttore e sono modificabili senza preavviso