Altre informazioni

 

A lato l' immagine  dimostra la semplicità di uso del cassetto : nessun attrezzo, nessun accessorio. Immediato accesso alla sostituzione o allo scambio del disco.

Il disco viene introdotto e, chiudendo lo sportello, viene agganciato al connettore del backplane. Aprendo lo sportello, un meccanismo a leva interno scollega il disco e lo spinge all' esterno.

La struttura interamente aperta non richiede ventilazione e X-rack SATA non aggiunge alcun rumore al sistema
 

Particolare del supporto anti vibrante che separa il disco dalla parte fissa.

Quattro speciali supporti in gomma siliconica permetto di isolare il disco e le sue vibrazioni dallo chassis a cui è fissato il modulo.
Il rumore viene ulteriormente ridotto

Questo supporto si presta bene anche a separare il disco da eventuali vibrazioni del case, ad esempio se montato su mezzi mobili.

  • Corpo metallico con frontale in plastica

  • Installazione immediata di dischi SATA da 3.5" 

  • SATA1 e SATA2 , capacità illimitata

  • Serratura frontale di sicurezza

  • Hot Swappable

  • Nessun attrezzo o accessorio richiesto per scambiare il disco

  • HDD anti-vibration system design

  • LED di segnalazione Power on/HDD access

  • RoHS/WEEE compliant

  • Occupa una finestra da 5.25"

Avvertenza : maneggiare il disco SATA con le opportune precauzioni per proteggerlo dall' elettricità statica

FAQs

Quali sono le dimensioni ?

All' incirca quelle di un drive CD-ROM

C'è una ventola di raffreddamento ?

No. La struttura completamente aperta rende il disco installato del tutto nelle stesse condizioni termiche che si avrebbero senza supporto.

Che drive posso installare ?

Un disco SATA 1 o 2 da 3.5" 

Cosa occorre per cambiare il disco  ?

Niente.  Come dimostrato dall'animazione all' inizio della pagina, il disco viene inserito sfruttando la funzione di swap diretto del connettore SATA.

E' affidabile il contatto ?

Il connettore SATA è stato progettato non per essere collegato a cavi volanti, come si usa comunemente, ma per essere inserito direttamente in backplane, come in questo casi. I cicli di inserzione previsti dai costruttori sono molto elevati. Documentazione più particolareggiata è disponibile sul sito dei produttori dei dischi.

In che modo riduce il rumore ?

Il cestello porta disco è separato dall' adattatore per la finestra da 5.25" da supporti anti vibranti in gomma; in questo modo le vibrazioni del disco non si trasmettono allo chassis, riducendo drasticamente il rumore.

Serve un software speciale ?

No. Le funzioni di hot swap dipendono dal controller e dal relativo driver. In particolare, già le schede madri con chipset nForce4 e successivi offrono la funzione di disattivazione delle periferiche SATA collegate al chipset on board, cosicchè lo scambio dei dischi può avvenire anche a caldo senza richiedere speciali controller.

Cosa occorre osservare per l' elettricità statica ?

Non è necessari ricorrere a speciali procedure. La cosa più semplice è quella di :
- maneggiare il disco senza toccare con le dita il circuito stampato e i componenti elettronici
- tenere una mano sullo chassis aiuta a scaricare eventuali cariche statiche sfruttando la connessione a terra dell' alimentazione di rete

- conservare i dischi al di fuori del case nella loro scatola o sacchetto anti statico.

Per eventuali maggiore informazioni sull' elettricità statica, click qui 

Copyright © elma . Tutti i diritti riservati.
Tutte le informazioni sono relative a quelle fornite dal produttore e sono modificabili senza preavviso